SACHER RIVISITATA AL PROFUMO D'ARANCIA

INGREDIENTI per uno stampo da 24 cm: 6 uova medie 130 gr di zucchero 20 gr di miele di arancio 100 gr di cioccolato fondente 60% 50 gr di cioccolato fondente 99% 150 gr di burro morbido a pomata 150 gr di farina 00 Un pizzico di sale 10 scorzette di arancia candite 1 cucchiaino raso di lievito per dolci INGREDIENTI PER LA BAGNA: 50 gr di acqua 50 gr di zucchero 10 gr di liquore all'arancia INGREDIENTI PER LA GLASSA: 200 gr di cioccolato fondente 200 gr di panna 35 gr di sciroppo di glucosio INGREDIENTI PER LA FINITURA: 150 gr di confettura di confettura di frutti di bosco (o di arancia) PROCEDIMENTO: Unire e sciogliere, a bagnomaria, i due tipi di cioccolato. Farlo intiepidire a fuoco spento, lasciandolo a bagnomaria. Separare i tuorli dagli albumi. Versare in una ciotola il burro morbido e cominciare a montare con le fruste. Unire metà dello zucchero e il miele lasciando montare per 5 minuti. Unire ad uno ad uno i tuorli, inserendo il successivo dopo che il precedente è stato totalmente assorbito. Tritare al coltello le scorze di arancia e unirle all'impasto. Unire anche la farina, in due tempi, continuando a montare. Versare il cioccolato fuso ormai tiepido nella montata di burro, mescolando con una spatola dall'alto verso il basso. In un'altra ciotola unire gli albumi e il resto dello zucchero, si dovrà ottenere una massa spumosa e lucida. Unire una parte degli albumi al composto di burro mescolando con un cucchiaio per ammorbidire un pò il composto, unire invece la seconda parte mescolando dall'alto verso il basso con una spatola, stavolta per incorporare aria. Colare il composto nella tortiera livellando appena con un cucchiaio. Mettere al centro del forno, già caldo, a 170° per circa 45-50 minuti. Tirar fuori la torta dal forno e farla raffreddare totalmente per almeno una mezzoretta. Preparare lo sciroppo per la bagna: in un tegame unire l'acqua e lo zucchero, e senza mescolare portare lo sciroppo ad ebollizione. Togliere dal fuoco, farlo intiepidire e unire il liquore. Tagliare la torta con un coltello seghettato, ruotandola su se stessa, ottenendo così due dischi. Inzuppare ma non troppo la parte interna dei due dischi con la bagna. Spalmare al centro di un disco la confettura distribuendola con una spatola. Chiudere il dolce e adagiarlo su una griglia, poggiata sopra una ciotola o una teglia capiente. Preparare la glassa: tritare finemente al coltello il cioccolato. In un tegame versare la panna e lo sciroppo di glucosio, farlo sciogliere e unire il cioccolato fondente e mescolare, a fuoco spento, fino a fondere totalmente il cioccolato. Versare la glassa facendola colare sulla torta con l'aiuto di una spatola lunga, rifinire bene anche i bordi. Versare parte della glassa avanzata in una sac à poche o un conetto di carta forno per fare la classica scritta "Sacher". Decorare con le scorzette d'arancia. Conservare la torta a temperatura ambiente fino a 3 giorni. Ricetta tratta dal blog "Dolcemente-salato" di Ylenia Vitale